top of page

Disponibile online

Ciotele tibetane

Bagno di suono

  • 1 or
  • 110 euro

Descrizione del servizio

Le ciotole tibetane rappresentano un metodo o tecnica di guarigione. Interviene sul corpo fisico e sul corpo non fisico tramite la vibrazione del suono. Questa tecnica permette una penetrazione vibratoria molto interessante, basandosi sull'energia (la vibrazione) applicata al corpo umano, che è ugualmente, dal punto di vista spirituale, composto di energia. Permette di guarire il dolore fisico o non fisico, il trauma fisico o non fisico. Può essere amministrato in presenziale o a distanza, l'effetto rimane lo stesso in entrambi i casi, si consiglia di utilizzare delle auricolari di buona qualità. Si lavora sui dolori fisici o morali, sui traumatismi, sui shakra. L'approccio è personale: si può avere delle intenzioni, per esempio la persona ha dei problemi la shakra del cuore e richiede una sessione di reiki specificamente per lavorare sul suo cuore, oppure si può avere un approccio più generale. Guarire con gli angeli: nel mio lavoro energetico gli angeli sono presenti. Principalmente l'arcangelo Gabriele e l'arcangelo Michele, specialmente nel lavoro con i bambini. Ugualmente presente nel mio lavoro è il collettivo Yeshua, al cui appartiene Gesù. Altre energie presenti e favoreggianti la guarigione sono le fate (faeries). Nel lavoro specifico con le ciotole tibetane, lavoro con una versione di me che proviene dalla costellazione Sirius. Lei stessa una guaritrice specializzata nel suono e le vibrazioni. Sono ugualmente presenti le guide della persona con cui lavoro. Il lavoro con il suono conduce ad accedere a livelli alti di coscienza. Un'integrazione al proprio corpo e della propria presenza terrestre. Non è necessario di crederci. Probabilmente una persona che si oppone al lavoro spirituale, non richiederà una sessione, è più pertinente di riferirsi al scetticismo. Essere scettici non porta ad impedire la guarigione. Acconsentire: il lavoro energetico richiede, per me, la richiesta del consenso dalla parte della persona con cui lavoro. Il consenso può essere fornito in vari modi: il fatto di acquistare una sessione è un modo per dimostrare il proprio consenso. Ciò significa che non lavoro su una terza persona, senza che questa abbia acconsentito espressamente al mio intervento. Esempi di interventi (lista non completa): Rilassazione Traumi in generale Dolore fisico Reumatismi Stanchezza Mal di testa Mal di schiena Trauma dovuto all'abuso sessuale Trauma dovuto all'abuso fisico Trauma dovuto all'abuso emotivo Angoscia di ogni tipo


bottom of page